Comunicare la riforma

Dopo l’approvazione delle leggi di riforma/taglio della scuola pubblica e la pubblicazione di gran parte dei decreti con i regolamenti attuativi, la campagna mediatica del governo cala anche su internet dove prende improvvisamente vita lo spazio youtube della “giovane” ministra.

Come potrete facilmente constatare  lo  spazio  è attivo dal maggio 2008, quindi avrebbe potuto facilmente essere usato per aprire veramente quel dialogo che ora ci si propone;  ed aprirlo ben prima degli atti definitivi, ormai legge dello stato.  Ma tant’è, ormai i giochi (tagli)  sono fatti e la supposta (!?!)  campagna mediatica di disponibilità al colloquio temo sia solo una studiata posizione per distogliere le menti.

Tanto vale allora farsi due risate con l’ottima clone della ministra, prima ripresa mentre fa outing

poi in un classico backstage della registrazione del primo video su youtube.

Ehi, sebbene possa sembrare a tutti gli effetti la MaryStar in realtà questa è solo la bravissima Caterina Guzzanti.
😉

Se poi volete un’analisi dal punto di vista comunicativo dell’evento allora potete trovarla su Dis.Amb.Ig.Uando per il primo video e poi per il secondo.

Cosa fare ora?
Lo lascio dire ad Ascanio….

😦

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in scuola, segnalazioni, Società. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Comunicare la riforma

  1. francescavitale ha detto:

    credo che la semiotica sia stata un ottimo trampolino di lancio per la tv italiana,una tv esaltata da molti intellettuali tra cui ECO la cui grandezza come romanziere è indiscutibile;sono discutibili le sue numerose tesi favorevoli sulla televisione che sta triturando ,storia ,cultura e soprattuto decenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...