Inizia la scuola…

Non posso che concordare con l’articolo di Marescotti sul massacro milanese dell’altra sera:

Cosa sta accadendo? Il sogno di un mondo nuovo, più pacifico e gentile, non si riesce a realizzare. La “rivoluzione di velluto”, che una parte di noi aveva accarezzato come progetto per i futuro, sta perdendo. E vince la violenza di un 51enne e del figlio di 31 anni che uccidono Abdul Salam Guibre al grido di “sporco negro”.

E ancor di più col suo richiamo conclusivo:

E allora, cari colleghi, il nostro impegno non va in pensione. E il sogno di un mondo più umano non è più sogno idealista: è una necessità. E va costruito oggi, subito, qui e ora. A partire dalla scuola.

Rinunciare ai sogni e agli ideali vuol dire anche morire prima… 😦

E voi, in che mondo volete vivere i prossimi anni?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in scuola e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...