L’altro 11 settembre…

Oggi leggerete dell’11-9-2001 su tutti i giornali, ascolterete i vari Tg e vedrete servizi speciali su quella tragedia.

Ma non è quell’undici settembre che voglio ricordare qui… vorrei ricordare l’altro, quello del 1973: il golpe in Cile.

Ero molto giovane allora, avrei compreso appieno solo qualche anno più tardi il dramma del popolo cileno, l’assassinio del presidente Allende democraticamente eletto dai cileni, le manovre del governo statunitense (e delle multinazionali) in appoggio ai golpisti fascisti ed in spregio a quella democrazia che ancora oggi sono convinti si possa “esportare”, alla stregua di una qualsiasi merce.

Ancora oggi leggiamo che quel golpe è citato come esempio da manuale di applicazione della shock economy, teorizzata dalla scuola di Chicago di Milton Friedman (assolutamente da leggere il testo di giornalismo investigativo “shock economy” di Naomi Klein per capire il legame stretto tra dittature e liberismo economico) mentre decine di migliaia di cileni furono massacrati dai militari golpisti, negli stadi e nei centri di tortura.

Guardate questo splendido documento filmato da Ken Loach sull’11-9-1973:

Ancora ricordo le canzoni degli Intillimani, esuli in Europa per sfuggire alla dittatura;  le canzoni/poesie di Victor Jara (ucciso dal regime) invece le ho conosciute molto più tardi, grazie allo splendido album del nostro Daniele Sepe (fortemente consigliato l’ascolto, anche nella versione live che il buon Daniele ci dona in mp3).

E l’ultimo discorso di Allende (testo, video), prima dell’attacco alla Moneda, ora lo trovate facilmente su internet… così come i films di Patricio Guzman.

Fu l’inizio della fine di un sogno, quello socialista, che in quel decennio veniva nascendo nei paesi dell’america latina e che avrebbe potuto fortemente influenzare anche le sinistre europee.

L’effetto di questa “controrivoluzione globale” che sconvolse il Sud America, purtroppo, lo percepiamo nella sua completezza solo ora…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Società e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...